Home Escursioni Per tutti Visita dell’Isola di Gorgona

Visita dell’Isola di Gorgona

La visita iconica per eccellenza, quella che ciascuno di noi dovrebbe fare e che non si dimentica facilmente: Gorgona, l’isola carcere.
È la più piccola delle sette sorelle dell’ Arcipelago Toscano che la leggenda vuole siano perle sfuggite dalla collana di Venere. Greci, Latini, Etruschi, Romani hanno abitato l’ isola e poi, nel Medioevo, i monaci benedettini, che qui si rifugiarono per sfuggire alle persecuzioni per poi incappare in quelle dei pirati saraceni. La bellezza di Gorgona è nel suo superbo paesaggio, nella sua condizione di isola inaccessibile, nella natura rigogliosa; e poi nella sua storia di Colonia Penale e nell’ attualità di carcere in cui la riabilitazione è veramente possibile. Quando l’Isola appare da lontano ha in sé qualcosa di affascinante e misterioso, come misterioso è il nome Gorgona, che ancora non si sa con certezza da dove derivi. Una piccola Isola, dal grande cuore.

Il percorso si snoda lungo sentieri sicuri, mai esposti,  e non presenta difficoltà; è comunque necessario avere abitudine a camminare. Iscrivendosi alla visita, il partecipante dichiara di essere in buona salute ed in condizione psico fisica idonea all’escursione.

Un piccolo problema può diventare un grande problema: in caso di patologie particolari  e/o altri problemi (anche se ritenuti di piccola entità), chiediamo di  comunicarlo alla Guida (Fabrizio 351.6349935):  le informazioni (nel rispetto della  Privacy policy) ci serviranno a garantire la massima sicurezza o, se necessario, a sconsigliare preventivamente la partecipazione all’escursione.

 CALZATURA OBBLIGATORIA  Calzature da trekking, in buono stato, con la suola  non usurata (o peggio ancora liscia) ed impermeabili (NO SCARPE DA GINNASTICA, NO SCARPE DA TENNIS, NO SCARPE APERTE): se hai dubbi sulla calzatura, puoi inviare una foto wh (fronte e lato scarpa e suola) alla Guida. Se vuoi sapere perchè la calzatura è così importante, clicca su A proposito di…calzature da trekking

 Ricorda che prima della partenza dell’ escursione, la Guida effettuerà un check sulle calzature con facoltà di escludere le persone con calzature ritenute non idonee ad insindacabile giudizio della Guida. Le persone escluse alla partenza per calzature non idonee, non avranno diritto a nessun rimborso (neanche parziale) della quota versata. ( leggi il Regolamento di Escursione).

 ATTREZZATURA  CONSIGLIATA :Abbigliamento da trekking (consigliato vestirsi a strati), giacca protettiva antivento ed antipioggia, crema solare, cappellino o bandana. Bastoncini da trekking (se abituati ad usarli). Zaino-consigliato da 25 lt- (NO BORSE A SPALLA). E’ buona norma portare un cambio completo da lasciare in macchina. Puoi trovare tanti consigli utili per le escursioni nella nostra pagina CONSIGLI PER LE ESCURSIONI

DA PORTARE: Pranzo al sacco a carico del partecipante, adeguata scorta d’acqua (sull’ Isola non ci sono fonti). Per le pause, porta con te  alimenti calorici: cioccolata, bustine di miele, frutta secca, barrette energetiche.

La quota di euro 68,00 (bambini di età inferiore ai 12 anni : 30,00 euro) comprende:

Traghetto A/R da Livorno

Ticket Parco

Organizzazione, coordinamento ed accompagnamento,  nonchè assistenza e attività di divulgazione con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della legge 4/2013 e successive modifiche e regolarmente assicurata (polizza RC).

Assicurazione infortuni accompagnati compresa nella quota d’iscrizione (dettagli polizza, su https://www.laviottola.it/wp-content/uploads/2023/02/CATTOLICA-Infortuni_accompagnati.pdf).

La quota è da intendersi salvo aumenti delle tariffe imposte dalla Compagnia di Navigazione e/o delle tasse dovute  al Parco.

Ritrovo ore 7.45 da Porto Mediceo di Livorno (verrà comunicata la posizione esatta di ritrovo con Google Maps). La navigazione dura circa un’ora e trenta minuti.

Partenza ore 8,15 da Livorno  – Arrivo a Gorgona ore 9.30
Rientro da Gorgona ore 18.15  – Arrivo a Livorno ore 19.30

Gli orari possono subire variazioni a decisione insindacabile del Comandante e/o della Polizia Penitenziaria, non dipendenti dalla volontà della Guida.

Il lunedi precedente all’ escursione verrà creato un gruppo Whatsapp di sola lettura per inviare le comunicazioni di carattere generale agli iscritti. A tal proposito, indicare SEMPRE il proprio numero di cellulare. E’ sconsigliato indicare per più persone il medesimo numero di cellulare.

  DA SAPERE PRIMA DI PRENOTARE

L’isola è sede di un penitenziario per cui è visitabile solo con la Guida (o se si fa visita ad un carcerato che sta scontando la pena nel carcere di Gorgona); tutte le visite guidate sono autorizzate dall’Amministrazione Penitenziaria in accordo con l’Ente Parco. 

  NON è possibile visitare l’isola autonomamente, né allontanarsi dal gruppo nel corso della visita.

  NON è possibile raccogliere, fiori, piante, arbusti e/o altro da portare a casa come “souvenir” (oltre che sede del Penitenziario, è anche Parco Nazionale).

  NON è ammesso sbarcare oggetti appuntiti (taglierini, forbicine, coltellini e simili). E’ possibile sbarcare i bastoncini da trekking.

  NON è possibile sbarcare apparecchi fotografici e/o videocamere e/o cellulari. In modo particolare, i telefoni cellulari saranno raccolti dalla Guida prima dello sbarco e riconsegnati alla partenza da Gorgona.

  NON è ammesso portare cani.

Al momento della prenotazione è obbligatorio compilare tutti i campi con i dati anagrafici richiesti. I dati anagrafici dei partecipanti sono sottoposti a controlli da parte della Polizia Penitenziaria allo scopo di evidenziare le persone che hanno carichi pendenti e che NON saranno autorizzate allo sbarco.
Per questo, invitiamo chi vuole iscriversi, a verificare da subito la propria posizione: se ritenete che il vostro nominativo potrebbe NON essere ammesso allo sbarco, verificate con il vostro legale.

Al momento dell’imbarco, bisogna essere muniti di documento in corso di validità in originale da consegnare alla Guida (no fotocopie-no pdf sul telefonino).

La visita viene annullata SOLO in caso di mancata partenza da parte del vettore per mare avverso (insindacabile giudizio del Comandante). In caso di pioggia, se il vettore può navigare, la visita è confermata. Ricordiamo che in caso di annullamento della partenza da parte del vettore, La Viottola di Fabrizio Borgognoni non risponde di eventuali spese sostenute dal cliente (pernottamento a Livorno, pasti, e qualunque altra spesa sostenuta in previsione della visita).

POLITICHE DI CANCELLAZIONE E RIMBORSI:
Non sono previsti rimborsi (né parziali né totali) della quota versata nel caso in cui:
– Il partecipante non si presenti (no-show) al punto di ritrovo all’orario indicato;
– Il partecipante si presenti in ritardo al punto di ritrovo (motonave già salpata);
– Il partecipante comunichi la mattina stessa dell’escursione la decisione di non partecipare;
– Il partecipante si presenti all’imbarco sprovvisto di documenti richiesti;
– Il partecipante non sia autorizzato allo sbarco (autorizzazione rilasciata dalla Polizia Penitenziaria);
– Il partecipante si presenti all’escursione con calzature non ritenute idonee ad insindacabile giudizio della Guida. In questo caso, il partecipante verrà anche escluso dalla visita.

SOLO in caso di annullamento per maltempo (mancata partenza da parte del vettore per mare avverso) saranno proposte date alternative. Qualora non fosse possibile individuare una o più date alternative, verrà rimborsata l’intera quota.

Il partecipante che non può partecipare causa malattia/infortunio deve inviare una mail (escursioni@laviottola.it) allegando certificazione di malattia/infortunio. In questo caso il partecipante avrà diritto ad un rimborso di Euro 20,00.

Il partecipante che decide di rinunciare all’escursione deve dare comunicazione scritta tramite mail (escursioni@laviottola.it) comunicando i nominativi che intendono rinunciare e si avrà  diritto al rimborso parziale della quota versata (detratta la penale e i diritti di iscrizione) secondo le seguenti modalità:

  • Rinuncia comunicata entro il 14 giugno 2024: Rimborso euro 20,00 a partecipante
  • Rinuncia comunicata dal 15 giugno al 13 luglio 2024: Nessun rimborso
  • Rinuncia comunicata il 14 luglio 2024 o no show all’imbarco: Nessun rimborso


Data

14 Lug 2024
Expired!

Ora

7:45

Costo

68.00 €

Lunghezza

9 km (indicativi)

Dislivello

300 mt (indicativi)

Cai

E

Durata

10 ore

Anello

Posti esauriti, contattare la guida