Home Escursioni Per tutti 80 anni fa, l’eccidio dimenticato

80 anni fa, l’eccidio dimenticato

CAMMINARE OGGI PER NON DIMENTICARE COSA E’ SUCCESSO IERI

  E’ un autunno di terrore quello di 80 anni fa, in questo angolo di Appennino diviso tra tedeschi ed alleati, con la Linea Gotica che passa proprio di qui, sui monti, non lontano dalle case. E’ un autunno che diventa rosso sangue, con gli echi delle fucilate che scuotono il silenzio irreale di queste piccole borgate, poche case strette l’una all’altra, dove gli abitanti vivono giorni di paura, giorni che sai come iniziano ma non sai se (e come) finiranno. In questa domenica, anniversario dell’ eccidio più cruento (dopo quello di Marzabotto) vissuto in Appennino, cammineremo sui sentieri e nei luoghi teatro di tanta violenza, per raccontare cosa è successo, ma soprattutto per non dimenticare.

Una chicca inaspettata: siamo in Appennino, ma saliremo sul faro! Sì, un vero faro, ma incastonato tra splendide montagne e con un panorama a 360° che lascia senza fiato! Da non perdere.

Itinerario adatto a tutti, purchè con una minima abitudine a camminare in montagna. Il percorso si svolge su sentieri di montagna, senza tratti esposti. Non adatta a principianti. E’ necessario essere in buona salute ed in condizione psico fisica idonea all’escursione

Un piccolo problema può diventare un grande problema: in caso di patologie particolari  e/o altri problemi (anche se ritenuti di piccola entità), chiediamo di  comunicarlo alla Guida (Fabrizio 351.6349935):  le informazioni (nel rispetto della  Privacy policyci serviranno a garantire la massima sicurezza o, se necessario, a sconsigliare preventivamente la partecipazione all’escursione.

 La Guida si riserva di modificare l’itinerario anche ad escursione in corso, anche in modo sostanziale, senza che questo possa dar luogo a contestazione da parte degli iscritti: ad esempio in caso di maltempo, in caso di infortunio grave  ed in ogni altro caso di pericolo attuale e/o presunto (insindacabile giudizio della Guida). La Guida, sempre per i motivi di cui sopra, potrà addirittura anticipare il rientro, senza che questo possa dar luogo a contestazione da parte degli iscritti. Il rientro anticipato o l’ interruzione dell’ attività non comporta la restituzione della quota versata.

La quota comprende  organizzazione, coordinamento ed accompagnamento,  nonchè assistenza e attività di divulgazione con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della legge 4/2013 e successive modifiche e regolarmente assicurata (polizza RC).

Assicurazione infortuni accompagnati compresa nella quota d’iscrizione (dettagli polizza su https://www.laviottola.it/wp-content/uploads/2023/02/CATTOLICA-Infortuni_accompagnati.pdf).

RITROVO: Ore 9.30 Gaggio Montano (BO).Le coordinate esatte del ritrovo -con posizione Google Maps- verranno comunicate tramite WhatsApp entro le ore 18.00 del giorno che precede l’ escursione. Trattandosi di un’escursione di gruppo, è sempre gradita la puntualità, spirito di adattamento ai luoghi e alle situazioni. Vietato musi lunghi, attitudine al lamento e scarsa propensione al sorriso. Simpatia e risate sono sempre le benvenute.

 CALZATURA OBBLIGATORIA Ricordiamo che trattandosi di un’ escursione, le calzature OBBLIGATORE sono scarpe da trekking: è assolutamente vietato presentarsi con scarpe da ginnastica: questo perchè calzature non idonee non hanno aderenza al terreno nè preservano il piede da veschiche e dolori. Anche per una questione assicurativa, non è possibile partecipare con calzature non idonee. (leggi il Regolamento di Escursione). Le calzature OBBLIGATORIE sono OBBLIGATORIE in quanto NECESSARIE (non CONSIGLIATE) e sono scarpe da trekking, in buono stato, con la suola scolpita non usurata (o peggio ancora liscia) ed impermeabili (NO SCARPE DA GINNASTICA, NO ANFIBI, NO SCARPE APERTE): se hai dubbi sulla calzatura, puoi inviare una foto wh (fronte e lato scarpa e suola) alla Guida. Se vuoi sapere perchè la calzatura è così importante, clicca su A proposito di…calzature da trekking.

 Ricorda che prima della partenza dell’ escursione, la Guida effettuerà un check sulle calzature con facoltà di escludere le persone con calzature ritenute non idonee ad insindacabile giudizio della Guida. Le persone escluse alla partenza per calzature non idonee, non avranno diritto a nessun rimborso (neanche parziale) della quota versata. ( leggi il Regolamento di Escursione).

 ATTREZZATURA  CONSIGLIATA :Abbigliamento da trekking (consigliato vestirsi a strati), giacca protettiva antivento ed antipioggia, crema solare, cappellino o bandana. Bastoncini da trekking (se abituati ad usarli). Zaino-consigliato da 25 lt- (NO BORSE A SPALLA). E’ buona norma portare un cambio completo da lasciare in macchina. Puoi trovare tanti consigli utili per le escursioni nella nostra pagina CONSIGLI PER LE ESCURSIONI

I nostri amici a 4 zampe possono partecipare. 

Pranzo al sacco a cura dei partecipanti. Per le pause, porta con te  alimenti calorici: cioccolata, bustine di miele, frutta secca, barrette energetiche. Adeguata scorta d’acqua (lungo il percorso NON ci sono fonti)

Se non sei sicuro che questa escursione faccia al caso tuo, contatta la Guida ( Fabrizio 351.6349935) per un consiglio o un confronto entro il giorno precedente all’ escursione. Se decidi di prenotare, leggi i TERMINI E CONDIZIONI. Se decidi di disdire la tua prenotazione, dacci per favore comunicazione al più presto in modo (casomai i posti fossero esauriti e ci fossero persone in lista di attesa) di far subentrare altre persone interessate all’escursione. Anche in questo caso, leggi i TERMINI E CONDIZIONI.

L’escursione viene annullata  solo in caso di condizioni meteorologiche non idonee allo svolgimento dell’ uscita o che non garantiscano la sicurezza del gruppo. In caso di annullamento, verrà emesso un buono di pari valore da utilizzare entro sei mesi.

Le iscrizioni terminano alle ore 18 del giorno precedente l’evento, salvo esaurimento dei posti disponibili. La conferma dell’ escursione (o di eventuale annullamento) verrà inviata-unitamente a tutti i dettagli e al punto esatto di ritrovo- tramite WhatsApp entro le ore 18.00 del giorno che precede l’ escursione.



Data

29 Set 2024

Ora

9:30

Costo

20.00 €

Lunghezza

12 km (indicativi)

Dislivello

600 mt (indicativi)

Cai

E

Durata

6 ore

Anello

SI

Prenota escursione

80 anni fa, l'eccidio dimenticato 20,00 €
Disponibilità Biglietti/Tickets: 20
Il biglietto 80 anni fa, l'eccidio dimenticato è esaurito. Contattare la guida.